Cabine di verniciatura a secco serie CS MINI

cabine_verniciatura

 

Cabine di verniciatura a secco serie CS MINI

Questa macchina è indicata per l’aspirazione e l’abbattimento di pigmenti ed esalazioni emessi dalla verniciatura a spruzzo eseguita con solventi sintetici e/o organici e/o ad acqua. Le dimensioni ridotte fanno si che questa macchina risulti essere la soluzione idonea per chi produce piccoli oggetti. La potenza dell’elettroventilatore è appositamente studiata per consentire un’aspirazione ottimale senza danneggiare le operazioni di verniciatura.

Composizione macchina

Unità di filtrazione: costituita da un filtro sintetico a perdere 
Unità di abbattimento solventi: costituita da cartucce di carboni attivi 
Unità di aspirazione: contiene un elettroventilatore centrifugo 

Struttura realizzata in lamiera zincata.

Dotazione di serie 

Ventilatore centrifugo a singola aspirazione, filtro in tessuto PFO/PE, quadro elettrico, cablaggio, cartuccia carbone attivo

OPTIONAL: contaore o pressostato

Cabine di verniciatura ad acqua serie VS MINI: grafico

Funzionamento

L’aria ricca di pigmenti di verniciatura viene aspirata dall’elettroventilatore, filtrata attraverso la barriera di filtri e successivamente espulsa.
Filtro piano in tessuto PFO / PE: cella filtrante costituita da un telaio metallico con griglia di protezione in lamiera zincata che racchiude un setto filtrante. La speciale pieghettatura consente di ottenere un ingombro minore a parità di superficie. Il trattamento delle polveri è garantito dalla conformazione delle fibre e dalla loro disposizione.

Cabine di verniciatura ad acqua serie VS MINI: schema