Cabine di verniciatura a secco serie CS

Cabine di verniciatura ad acqua serie VS

 

Cabine di verniciatura a secco serie CS

Questa macchina è indicata per l’aspirazione e l’abbattimento di pigmenti ed esalazioni emessi dalla verniciatura a spruzzo eseguita con solventi sintetici e/o organici e/o ad acqua. La particolare struttura modulare , costituita con pennellatura in lamiera zincata pressopiegata, ci consente di realizzare una cabina le cui dimensioni si adattano a qualsiasi ambiente o esigenza specifica del cliente. La potenza dell’elettroventilatore è appositamente studiata per consentire un’aspirazione ottimale senza danneggiare le operazioni di verniciatura. La sua istallazione risolve i problemi di adeguamento alle vigenti norme in materia di disinquinamento ambientale.

Composizione macchina

Unita di filtrazione: costituita da filtro Andreae

- Unità di prefiltrazione: costituita da filtri sintetici a pendere 
- Unità di abbattimento solventi: costituita da cartucce di carboni attivi 
- Unità di aspirazione: contiene un elettroventilatore centrifugo a semplice aspirazione di tipo accoppiamento diretto completo di motore.

Struttura realizzata in lamiera zincata.

Dotazione di serie 

La cabina viene fornita completa di: elettroventilatore esterno ad accoppiamento diretto, filtro ANDREAE - F/A, setto filtrante C-G, cartucce di carboni attivi, plafoniere con neon per illuminazione interna, quadro elettrico. 

OPTIONAL: contaore o pressostato,  plenum di immissione aria con filtro F-C.

Cabine di verniciatura ad acqua serie VS: grafico

Funzionamento

La cabina è munita di un plenum in grado di parzializzare l’aria aspirata. In questo modo l’operatore non viene investito alle spalle dall’intera massa d’aria in movimento e il suo compito viene svolto in condizioni più agiate. L’aria ricca di pigmenti di verniciatura viene così filtrata: 1) attraversamento filtri a secco posizionati sul frontale della cabina 2) attraversamento barriera di prefiltri posizionata dietro il frontale 3) attraversamento cartucce di carbone attivo per l’abbattimento delle esalazioni.
Filtro frontale F/A (ANDREAE): filtro in carta sagomata in pieghe a forma di doppia fisarmonica, con fori frastagliati, che assicura una alta efficienza di filtrazione. Sono muniti di fasce limitatrici dell’estensione per garantire una corretta disposizione del proprio alloggiamento.
Setto filtrante C/G: è costituito da fibre lunghe di vetro legate da resine termoindurenti con una struttura progressivamente più densa in direzione del flusso dell’aria.
Carbone attivo A/C 40: i carboni attivi granulari sono contenuti in cartucce di forma cilindrica realizzate in maniera tale da poter facilmente effettuare una operazione di sostituzione.

Cabine di verniciatura ad acqua serie VS: schema